Torta senza lievito al cioccolato

La mia più bella scoperta, un dolci per tutti:  senza gli ingredienti più famosi di intolleranze – lievito, uova, latte e burro.

E tuttavia facile da fare già che non ha bisogno nemmeno di una ciotola, perché si mescola tutto direttamente nella teglia del dolce, basta infornare ed  è fatto.

Torta al cioccolato – senza lievito!

torta-al-cioccolato-senza-lievito

Un dolce soffice, leggero e umido come quelli prepararti con le uova e lievito.

 

caffè come abbinamento della torta senza lievito al cioccolato

E il abbinamento perfetto a questo dolci? Un caffè  alla Monoarabi ca del Guatemala, di aroma intenso, una spiccata dolcezza e un ventaglio ampio di aromi, tra cui si distinguono cioccolato, caramello, agrumi e miele.

 

Ricetta

Ingredienti (stampo da 24 cm)
200 gr di farina 00
200 gr di zucchero
15 gr di cacao amaro
1 cucchiaino di bicarbonato (sostituisce il lievito) 
Pizzico di sale
Un’inocchiato di aceto
1 cucchiaino di essenza di vaniglia
80 ml di olio di semi
240 ml di acqua
100 gr di cioccolato fondente
10 gr di zucchero a velo
30 ml di latte di soia o acqua

Modo di preparazione
Mettete in una ciotola farina, zucchero, cacao, bicarbonato e sale. Mescolate, cavare nel composto 3 cavità, in una più grande, versate l’olio, nelle altre due rispettivamente l’aceto e l’aroma di vaniglia.

Poi setacciate tutto e mettete in uno stampo foderato di carta forno Ricoprite con l’acqua e mescolate il composto fino ad ottenere un composto fluido ed omogeneo. Cuocete il dolce a 180° in forno statico preriscaldato per circa 35 minuti

Nel frattempo preparate la glassa. Sciogliete il cioccolato poi unite zucchero a velo e latte di soia o acqua e mescolate. Versate la glassa ottenuta sulla torta e ricoprite interamente la superficie della torta, poi servite.

Assaggiate e condivide con noi i suoi commenti.

Intolleranza al lievito

Lievito-ingredienti da sostituire

Per chi vogliono usare una ricetta della famiglia che ha il uso di lievito, esistano ingredienti che fanno la stessa funzione.

Ecco 5 valide alternative per sostituire il lievito

  • Cremor tartaro: o bitartaro di potassio, è un sale acido ed è un ottimo agente lievitante che in commercio si può trovare in farmacia o in alcuni supermercati con un vasto assortimento di prodotti per intolleranti, acquistabile a peso o in bustine;
  • Acqua frizzante e bicarbonato: Per impastare è necessario che l’acqua minerale sia molto fredda in modo che l’anidride carbonica sia più solubile e riesca a far crescere l’impasto una volta a contatto col calore del forno;
  • Aceto di mele e bicarbonato: Anche in questo caso la base della lievitazione è il bicarbonato che va unito poi all’aceto di mele, agente acido;
  • Succo di limone e bicarbonato: Mescolando 70 ml di succo di limone con 10 g di bicarbonato si avrà un’alternativa ideale per la lievitazione e per reintegrare la vitamina C difendendosi dall’influenza;
  • Yogurt e bicarbonato: lo yogurt con il bicarbonato è un’ottima cura per la salute della pelle e dei capelli.

Altre articoli che potrebbero interessarti:

 

Lascia un commento